abbigliamento neonato

Abbigliamento neonato, cosa è indispensabile?

In Abbigliamento Prima Infanzia, Giochi e Prima Infanzia by AlessandroLascia un commento

Cosa non dovrà assolutamente mancare nel guardaroba del mio bambino?

Scegliere l’abbigliamento neonato per una neo-mamma può essere fonte di stess, oppure diventare un piacevole passatempo! Ecco alcuni consigli utili sulle cose che non devono mancare nel guardaroba del tuo bimbo.

abbigliamento neonato

Baby Nest, Deedee Sleep-Lite, Sacco a pelo, colore rosa. In vendita a partire da € 156,42

Il primo consiglio che ti possiamo dare è di affrontare l’argomento dell’abbigliamento neonato in modo sereno. Senza ansia e senza stress! Qualora infatti dovesse servirti qualche body o qualche tutina in più, farai sempre in tempo ad acquistarla nelle settimane successive alla nascita. In questo articolo cercheremo di fornirti delle indicazioni utili per costruire il guardaroba essenziale del tuo bambino. Vale a dire i primi capi di abbigliamento neonato, di cui avrai bisogno nelle prime ore e nei primi giorni dopo la nascita. Pronta? Allora partiamo…

abbigliamento neonato

Bambini Teli da bagno Con Cappuccio. In vendita a partire da € 12.99

Abbigliamento neonato: indumenti intimi

I primi capi che dovrai acquistare, che sia estate o inverno sono la biancheria intima. Vale a dire i body. Si tratta di indumenti molto importanti perché stanno a diretto contatto con la pelle del tuo bambino. E’ infatti risaputo che i neonati hanno una pelle molto sensibile, da trattare con estrema cura. Inoltre i body sono utili anche a contenere il pannolino. Evitando che eventuali fuoriuscite di urina bagnino la pelle ed i vestiti del bimbo. I body consentono di mantenere il calore del corpo alla temperatura ottimale. Sceglili dunque in tessuti morbidi e traspiranti. Il cotone è assolutamente il materiale ideale, con o senza felpa interna a seconda della stagione in cui il tuo piccolo nascerà.

abbigliamento neonato

3 Pack manica corta in Onesies Body neonato. In vendita a partire da € 14.99

Presta anche attenzione a che la chiusura sottostante all’interno delle cosce sia pratica e maneggevole, perché questo ti faciliterà nel cambio del pannolino. Altra attenzione è che non ci siano cuciture lungo i fianchi che potrebbero irritare la pelle e che, nella parte superiore, in corrispondenza delle spalle, siano presenti dei tagli trasversali per facilitare il passaggio della testa del neonato. Dato che il body è in assoluto uno dei capi che andrà cambiato più spesso, ti consiglio di acquistarne in numero sufficiente (almeno 5 o 6), per non essere costretta a lavarli ogni giorno.

Abbigliamento neonato: tutine e pagliaccetti

Cosa indosserà il bambino sopra il body? La risposta è una: tutina o pagliacetto. Le tutine, intere o a due pezzi, composte cioè da maglietta più ghettina, sono di solito riservate alla stagione invernale. Mentre i pagliacetti a quella estiva. E’ sempre preferibile comunque anche in estate acquistare qualche tutina più leggera. Solitamente realizzata in materiali traspiranti come il cotone e l’interlock (da evitare i tessuti sintetici). La tutina si usa solitamente la notte o nelle giornate più fresche. In inverno invece è indispensabile acquistare tutine in cotone felpato o ciniglia. Materiali morbidi che aiutano a mantenere caldo e protetto il corpo del bambino.

abbigliamento neonato

Set 2 pz coprifasce+ghettina cimato. In vendita a partire da € 27.90

Anche in questo caso presta attenzione che non vi siano troppe cuciture. Meglio se con bottoni sul davanti o sul retro per facilitare il cambio e soprattutto che non siano presenti accessori che potrebbero staccarsi ed essere ingeriti dal neonato. Le marche di abiti per neonati in circolazione sono davvero tante e tutte molto attente alla qualità dei loro capi. Basta fare un giro al centro commerciale o navigare online, per rendersene conto. Anche se all’inizio sarai un po’ frastornata dai tanti colori e modelli, non ci metterai tanto ad individuare i capi che più ti piacciono e che vorresti veder indossati al tuo piccolo quando sarà finalmente fra le tue braccia!

Abbigliamento neonato: scarpe

Anche se le tutine hanno di solito il piede, è necessario che sotto il neonato indossi anche dei calzini per mantenere più caldi i piedini. Sceglili in materiali morbidi e non pesanti come il cotone o il filo di scozia. Preferisci i modelli privi di elastico sul bordo per non stringere troppo il polpaccio del bimbo. Sconsigliata, a meno che fuori non ci siano temperature glaciali, la calzamaglia, perchè rende più difficoltoso il cambio. Quanto alle scarpe, i neonati dato che non camminano non ne hanno bisogno. Tuttavia, in previsione delle tue prime uscite, puoi dotarti di morbide moffole di lana per rendere più caldo il tuo piccino.

abbigliamento neonato

Scarpine Neonato e Bimbo Cotone Morbido. In vendita a partire da € 6.90

 

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine SHOPPING - Mondo Shopping attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.
Abbigliamento neonato, cosa è indispensabile? ultima modifica: 2016-08-31T10:27:47+00:00 da Alessandro
The following two tabs change content below.
Curioso, curioso, curioso, iperattivo. Disponibile al confronto solo con esseri "pensanti", con chi è pronto a mettersi in gioco, disponibile a rivedere le proprie "certezze", con chi non si rifugia dietro un "Si è sempre fatto così...". Pregi? La curiosità. Difetti? La curiosità. "Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso." (Albert Einstein)
Condividi questo articolo su:

Lasciaci un tuo commento