Bagaglio a mano morbido o rigido? Consigli per scegliere quello giusto!

In Fashion e luxury, Valigeria by AlessandroLascia un commento

Portare a bordo dell'areo gli effetti più cari non solo ci fa sentire più tranquilli, il bagaglio a mano rappresenta lo strumento per avere a portata di mano tutto ciò che ci serve.  

Il bagaglio a mano, morbido o rigido non fa differenza, ovvero quella valigia di piccole dimensioni che le compagnie aree consentono di portare con sè nell’abitacolo, rappresenta senza dubbio qualcosa di rassicurante per il viaggiatore. Perchè ci consente di portare con noi gli effetti personali. Ma allo stesso tempo contiene una serie di utili strumenti per passare il tempo in attesa dell’imbarco: device, pc, smartphone, riviste, libri…

bagaglio a mano

Bagaglio a mano cabina idoneo low cost. In ABS cm.55x36x20. In vendita a partire da € 49,00

Tuttavia, ci sono alcune cose che è bene sapere sul bagaglio a mano. Innanzitutto le dimensioni consentite, che variano da compagnia a compagnia, perciò è bene informarsi. Consigliamo di consultare i siti prima di partire. Per conoscere quali sono le regole di imbarco stabilite dalla compagnia aerea con cui siete in procinto di viaggiare e non incorrere in brutte sorprese.

bagaglio a mano

Set valigie con bagaglio a mano. In vendita a partire da € 154,90

Inoltre, di bagaglio a mano non ce n’é uno ma tanti. Sostanzialmente, i bagagli a mano sono, infatti, di due tipi: morbidi o rigidi. Del tipo “morbido” si distinguono, a loro volta, le borse da viaggio, dotate di maniglia o tracolla, e gli zaini. Del tipo “rigido”, invece, i più noti sono i praticissimi trolley, muniti di rotelle inferiori per il trasporto. Anche le borse o gli zaini possono essere montati su telai di ferro con ruote. In tal caso, siamo di fronte a bagaglio a mano semi-rigido, in quanto si tratta di corpi morbidi su una struttura rigida.

Dato che il mondo è bello perché vario, non è detto che tutte le persone preferiscano un tipo di bagaglio a mano rispetto all’altro. Soprattutto è ancora meno certo che quello che fa per una persona sia adatto anche per un’altra. Vediamo allora di seguito quali sono i tipi di bagaglio a mano più idonei anche in base a quello che volete trasportare.

Bagaglio a mano: la borsa da viaggio

La borsa da viaggio è forse la più vecchia, e ancora oggi diffusa, tipologia di bagaglio a mano esistente. Ne esistono di molte forme e dimensioni. Per quanto riguarda colori e materiali non c’è che l’imbarazzo della scelta. Ci sono borse in pelle, tessuto, tela e perfino plastica (poliestere). Il vantaggio dei borsoni è che non hanno una forma propria, ma tendono ad assumere la forma dello spazio che occupano. Essi rappresentano l’ideale per coloro che devono trasportare molti oggetti dalle forme diverse. Inoltre, avendo spesso delle tasche esterne, sono comode anche per riporre documenti, cellulari, guide turistiche, penne ed altri effetti personali. Tenete però presente che, dato che si tratta di involucri flessibili, non proteggono gli oggetti che sono all’interno da eventuali urti e strattoni. Meglio evitare di mettere al loro interno articoli fragili che si rompono facilmente.

bagaglio a mano

Borsone da Viaggio di tela e pelle. Uomo/Donna Vintage. In vendita a partire da € 119,99

 

Bagaglio a mano: lo zaino

Lo zaino è invece il più moderno fra i bagagli a mano e di sicuro il prediletto da giovani e giovanissimi. Anche in questo caso, forme e dimensioni variano tantissimo. Pur essendo di solito più piccolo di trolley e borsoni. Dotato spesso di tasche esterne e taschini, anche sui lati, lo zaino consente di tenere a portata di mano tutto quello che occorre per il viaggio. Anche oggetti piccolissimi che all’interno del borsone rischierebbero di perdersi. Col vantaggio ulteriore che, potendolo trasportare in spalla, avrete sempre le mani libere!

bagaglio a mano

Zaino Samsonite 48 litri, con ruote. In vendita a partire da € 189,00

Bagaglio a mano: il trolley

Il trolley è di tutti i bagagli a mano quello più pratico. Le comode ruote consentono, infatti, di non stancarsi durante il trasporto. E’ molto capiente e possiede degli scomparti interni che ottimizzano la distribuzione degli oggetti. Risulta un’ottima soluzione per riporre abiti e altri accessori che necessitano di essere piegati. In questo caso la forma rigida ne impedisce il cambio di posizione. Potrebbe però risultare scomodo per oggetti dalla forma meno flessibile. Ad esempio le scarpe, che potrebbe essere difficile incastrare nei suoi scomparti. Inoltre occorre  considerare che il peso del trolley è di norma superiore a quello degli altri tipi di bagaglio a mano! Se avete tanti oggetti da trasportare, questo potrebbe farvi superare i limiti di peso per il bagaglio a mano previsti dalla compagnia. Con ulteriore aggravio di costi!!!

bagaglio a mano

Set di 3 valigie Calvin Klein. Materiale interno: Textil. Materiale esterno: policarbonato. In vendita a partire da € 739,00

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine SHOPPING - Mondo Shopping attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.
Bagaglio a mano morbido o rigido? Consigli per scegliere quello giusto! ultima modifica: 2016-07-06T17:12:44+00:00 da Alessandro
The following two tabs change content below.
Curioso, curioso, curioso, iperattivo. Disponibile al confronto solo con esseri "pensanti", con chi è pronto a mettersi in gioco, disponibile a rivedere le proprie "certezze", con chi non si rifugia dietro un "Si è sempre fatto così...". Pregi? La curiosità. Difetti? La curiosità. "Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso." (Albert Einstein)
Condividi questo articolo su:

Lasciaci un tuo commento